Dopo che il forte vento ci aveva distrutto la vecchia Crazy-House, il nostro grande Michele in pochi giorni è riuscito a costruire una nuova Crazy-House, più robusta e grande della precedente…

 

Ecco alcune fasi della lavorazione:

E dell’installazione sullo Snowpark: