Piste Sciovie Monte Nerone

Il comprensorio sciistico di monte Nerone è servito da una sciovia lunga 750 metri con una portata oraria 600 p/h, che parte da una quota di 1290 metri per arrivare poco sotto la cima della montagna a 1470 metri di altitudine. I 6 chilometri di piste alternano bellissimi boschi di faggi, con aree più aperte dove la vista spazia dai rilievi dell’appennino umbro-toscano, fino al litorale adriatico, regalando uno panorama eccezionale su tutto il territorio provinciale. Gli sciatori troveranno due ampi e comodi parcheggi proprio sulle piste da sci, mentre alla partenza della sciovia è presente un bellissimo chalet di legno, che ospita un ottimo rifugio-ristorante, che diventa self-service durante la stagione invernale.

 

Ecco di seguito una breve descrizione dei vari tracciati da discesa:

PISTA N. 1 – difficoltà media

Questo tracciato  dalla lunghezza di 900 metri, rappresenta la pista principale del comprensorio, che inizia uscendo dal lato sinistro della sciovia. Dopo un breve tratto rettilineo con scarsa pendenza, superato l’incrocio con la pista n°. 4, il tracciato si fa subito interessante, con varie curve all’interno della faggeta, prima di raggiungere uno stretto e ripido muretto con pendenza del 30-32%. Superata questa breve strettoia, la pista diventa molto larga e ideale per effettuare ampie curve in conduzione, prosegue con una buona pendenza costante del 25-28% fino alla partenza dello skilift.

PISTA N. 2 – difficoltà facile

Questa bella pista azzurra, della lunghezza di 1,2 Km, si imbocca, uscendo dal lato destro dello skilift. Ideale per sciatori principianti, ma divertente anche per i più esperti, ha un buona larghezza e alterna ampie curve all’interno della faggeta a tratti più aperti, dove si può ammirare la vista verso l’appennino toscano e la costa pesarese.

PISTA N. 3 – difficoltà facile

Questo tracciato si sviluppa per una lunghezza di 1,5 Km, e ha il primo tratto in comune con la pista n.°2, mentre dopo circa 350-400 metri dall’inizio della pista, si prosegue sulla sinistra all’interno della faggeta, ma dopo qualche curva il tracciato si allarga in un ampia zona aperta, dove è presente il nuovo ed attrezzato snowpark ( NOVITA’ 2010-2011); tale tracciato inoltre dalla stagione 2010-2011 oltre come una comune pista e come snowpark, sarà adibito a SKICROSS.

PISTA N. 4 – difficoltà media

La pista chiamata “Casciaia” avendo una lunghezza complessiva di 2,3 Km rappresenta il tracciato più lungo del comprensorio. La pista inizia uscendo dal lato sinistro dello skilift e proseguendo per un breve tratto rettilineo sulla pista n.°1; dopo poco girando a destra il tracciato si fa più ripido e interessante, procedendo con veloci curve all’interno di un modesto canale all’interno della faggeta. Superato questo tratto che risulta il più impegnativo, la pista si allarga in un ampio tratto aperto che sormonta il primo parcheggio, e procedendo a fianco di una vecchia stalla in pietra denominata “Casciaia “ e da cui prende il nome la pista, il tracciato prosegue all’interno di una rada faggeta a mezza costa, raggiungendo da prima il secondo parcheggio ed infine congiungendosi con la pista n.°5 e n.°1 fino alla partenza della sciovia.

PISTA N.5 – difficoltà media

Questo tracciato della lunghezza di 150 metri, rappresenta una breve variante al tratto intermedio della pista n.°1.

fonte: www.scioviemontenerone.it

—————————————–

Per la situazione degli impianti consulta il sito:

www.scioviemontenerone.it

  • Parkerone on Facebook

  • CRAZYBOARDS ON YOUTUBE

  • CRAZYBOARDS ON VIMEO

    We Ride Parkerone 2015 - Crazyboards Team Snowboard
    We Ride Parkerone 2015 - Crazyboards Team Snowboard
    Sky Dancing - Bondone Snowboarding 2014 - CrazyBoardsTeam Snowboard
    Sky Dancing - Bondone Snowboarding 2014 - CrazyBoardsTeam Snowboard
  • Slideshow

Torna all'inizio